Il mio amico Idrissu

Ieri, 14 febbraio 2016 il mio Amico Idrissu mi ha fatto un regalo 🙂

è venuto a trovarmi a casa di Firenze e mi ha dato una mano a sistemare un po’ di cose.

Sono molto contento perché da quando ci sono state delle “incomprensioni” con la direzione del centro dove è accolto…( tal “Locanda Scopeti” di Tavarnuzze) non avevamo più avuto modo di lavorare insieme.

Voglio precisare che, come si può constatare dal numero dei “profughi” con i quali collaboro e che giorno dopo giorno aumenta, persone alle quali posso far vedere come fare dei lavoretti col legno assolutamente non mi mancano…

Quello che mi manca è soprattutto il tempo da dedicare a questa iniziativa. Solo la sera e nei w-e…. Però un po’ di cose riesco a farle comunque..

Tornando a Idrissu e alla sua visita.

Ieri dicevo abbiamo ricominciato a lavorare insieme… Sono certo che presto Tavarnuzze (il paesino vicino Firenze dove entrambi abitiamo) avrà un nuovo artigiano falegname.

Qua sotto lo potete vedere mentre stavamo costruendo il tavolo a Parma il gennaio scorso.

 

20160103_170845

 

 

20160103_140530